Impianto per la produzione di mattonelle

La pagina rappresenta in modo schematico un tipico impianto automatico per la produzione di mattonelle MONOSTRATO calibrate e lucidate per applicazione in pavimentazione di interni.

I filmati aiutano a comprendere il funzionamento delle principali parti della linea di produzione.

Tile Plant Layout

PLAY VIDEO: Linea di calibratura e lucidatura PLAY VIDEO: Sistema di movimentazione e camere di stagionatura a vapore PLAY VIDEO: Stampaggio mattonelle nella pressa PLAY VIDEO: Dosaggio e miscelazione inerti e cemento
  1. Dosaggio e miscelazione inerti e cemento

    L’impianto di betonaggio serve a preparare la miscela umida del MONOSTRATO mediante dosaggio delle materie prime (aggregati e cemento) e successiva mescolazione con acqua. Questa miscela è poi versata nella vasca del dosatore automatico della pressa.

    Play Video

  2. Stampaggio mattonelle nella pressa

    Dal dosatore automatico della pressa, la giusta quantità di miscela umida è versata negli stampi della pressa idraulica dove avviene lo stampaggio della mattonella MONOSTRATO mediante alta pressione e contemporanea evacuazione dell’acqua in eccesso presente nella miscela umida. Tale operazione si basa su di un innovativo ed esclusivo progetto di LONGINOTTI, coperto da vari brevetti.

    Play Video

  3. Sistema di movimentazione
    e camere di stagionatura a vapore

    Le mattonelle stampate nella pressa sono automaticamente trasferite su vassoi in acciaio che le sosterranno durante il processo di stagionatura a vapore, della durata di un giorno, che ha luogo nelle apposite camere. I vassoi sono impilati e le pile movimentate per mezzo di un apposito sistema automatico di movimentazione. Lo stesso sistema gestisce anche la movimentazione delle mattonelle stagionate ed il loro invio alla linea di calibratura e lucidatura.

    Play Video

  4. Linea di calibratura e lucidatura

    La linea di calibratura e lucidatura si compone di una calibratrice a disco diamantato per la parte inferiore della mattonella, di un ribaltatore, di un gruppo calibratore e lucidante per la faccia a vista della mattonella e di una pista di asciugatura con ventilatori ad aria calda e fredda. All’uscita della pista di asciugatura le mattonelle possono essere poste su di un pallet di legno ed imballate.

    Play Video